Matteo Santoni
photography

I ROGHI NEL CUORE

luoghi di cronaca nella città dell’amore

Quando ci si pone di fronte ad un progetto fotografico è lecito domandarsi cos’altro si possa trarre da una città già di per sé fotografatissima in tutti i suoi scorci poetici, architettonici, storici e chi più ne ha più ne metta.

Se c’è un qualcosa che mi unisce a Verona credo che questo vada cercato in atmosfere più cupe, o perlomeno grigie… Sarà il fatto di averla attraversata, seppur in giovane età, negli anni ’70 e ’80: anni in cui veniva soprannominata – per i traffici di eroina – la “Bangkok d’Italia”.
Ma mettiamoci pure la tentazione di svelare i suoi segreti: quel che si cela sotto la facciata benestante, benpensante e spesso distante dei veronesi. Forse per mostrare l’inganno storico dietro il passionale racconto di Romeo e Giulietta, rivelando magari tragedie ben più locali, tristi, e anche più truci.

Il libro, di 27 fotografie e 60 pagine, è corredato di ricerche storiche e articoli dell'epoca sugli eventi accaduti in ogni luogo fotografato e può essere richiesto al costo di 20 EUR (+ spedizione) scrivendo all'indirizzo dlsan@dlsan.org

Isolina Canuti, uccisa e tagliata a pezzi, 16 gennaio 1900 Caserma Asburgica in Porta Rofiolana, internamento e depostazione ebraica, 1943-45 Guglielmina Strapparava, uccisa e tagliata a pezzi, 6 maggio 1949 Stazione Porta Nuova, attentati dinamitardi, 20 ottobre 1962 e 28 agosto 1970 (sventato) Salvatore Di Bella, conflitto a fuoco durante una rapina, 10 marzo 1977 Fabio Maritati, agguato omicida, 21 dicembre 1979 Luca Martinotti, arso vivo, 25 maggio 1981 James Lee Dozier, sequestro, 17 dicembre 1981 Nicola Tommasoli, omicidio, 1 maggio 2008
© Matteo Massimo Santoni - All rights reserved - contact me